Alimentanzione

SICURO e NATURALE: l’ozono gassoso, somministrato in quantità e secondo intervalli rigorosamente controllati e certificati, non è dannoso per i prodotti, le persone ed i macchinari.  Non lascia alcuna tipologia di residuo o sottoprodotto, a differenza dei comuni prodotti chimici impiegati es. cloro, ed una volta somministrato si ossida in breve tempo trasformandosi in ossigeno O2.

CONOMICO: la tecnologia di ozono sanificazione non richiede l’impiego di materie prime e, quindi, non ci sono costi di materie prime; l’ozono è generato direttamente, in loco, dai  nostri generatori a partire dall’ossigeno atmosferico, impiegando una modesta quantità di energia elettrica.


Archivi